Nel 1972 ero nell’undicesimo anno della mia vita e facevo la prima media. Mio fratello invece era ancora nel suo primo anno di vita e mia sorella aveva appena compiuto sette anni. Mio padre lavorava un po’ in pescheria d’estate e come imbianchino d’inverno e la situazione economica non era delle più floride. Non mi ricordo granché di quell’anno, se non fosse che rileggendo i fatti salienti, mi sono tornate alla mente alcune piccole cose.
Gli anni di piombo erano appena cominciati e riecheggiava ancora nell’aria lo scoppio di Piazza Fontana, ma proprio in quell’anno la Strategia della Tensione tornò ad essere una questione pressochè quotidiana.
Era l’anno delle famigerate Olimpiadi di Monaco, l’anno degli interminabili e risibili Accordi di Pace di Parigi tra USA e Vietnam del Nord, l’anno dello Scandalo Watergate, l’anno dell’ultima Missione Apollo alla esplorazione della Luna.
Avevo la televisione in bianco e nero e due soli canali, il Programma Nazionale (ora Rai 1) ed il Secondo Programma. Per poter cambiare canale bisognava andare a spingere il pulsante sul fianco della TV, la venerabile CGE con il trasformatore a parte.
Mio padre guardava con attenzione il notiziario e pretendeva silenzio, cosa che a noi bambini suonava come un castigo. Proprio in questo forzoso silenzio ho colto alcune delle notizie più importanti.
Ecco che cosa accadde di rilevante in quell’anno:

  • Poco dopo l’inizio dell’anno, il 15 gennaio, il governo Colombo si dimette per il mancato supporto del partito repubblicano. L’ennesima crisi di governo lascia nuovamente l’Italia in balia del nulla.
  • A Parigi ricominciano i trattati di pace tra USA e Vietnam per la conclusione della estenuante, sanguinaria ed inutile Seconda Guerra del Vietnam. I convitati troveranno dei contrasti persino sulla forma del tavolo che gli americani volevano rotondo e i vietnamiti quadrato. Era il 6 febbraio
  • Atterrando per la prima volta in suolo cinese, il presidente americano Richard Nixon compie la prima visita ufficiale nella Repubblica Popolare del Dragone. Mao Tse Tung lo accoglie un po’ freddamente, ma si schiude al mondo un tesoro di cultura e tradizione di inestimabile valore. Tra l’altro grazie a quella visita, l’intera umanità ebbe modo di conoscere meglio la potenza dell’Agopuntura. Era il 21 febbraio.
  • Per dipanare la matassa della schifosa politica italiana e per ridare al paese un nuovo governo, il Presidente della Repubblica Giovanni Leone, per la prima volta dal 1948, scioglie le camere e indice nuove elezioni politiche. Era il 28 febbraio
  • Nell’ambito di un ambiziosissimo progetto, il 3 marzo la NASA manda nello spazio, alla scoperta dei pianeti più periferici del Sistema Solare, la sonda spaziale Pioneer 10. Viaggerà per sempre e raggiungerà l’orbita di Plutone negli anni 2000.
    Nello stesso giorno viene sequestrato, da parte delle Brigate Rosse, il dirigente delle Sid-Siemens Idalgo Macchiarini. Il sequestro durerà solo poche ore.
  • Gli anni della protesta sociale e culturale, ma anche politica, fanno una nuova vittima a Milano. Un pensionato, trovatosi al centro degli scontri tra manifestanti e forze dell’ordine, muore. Era l’11 marzo.
  • 13 marzo, in Cambogia i Khmer Rossi continua la loro furiosa guerra per assurgere al potere nel paese indocinese. Il generale Lon Nol, appoggiato dai Vietnamiti, non riesce nella manovra di contenimento di queste belve. Per la Cambogia inizia l’agghiacciante ecatombe del governo di Pol Pot
  • In un tentativo tanto stupido, quanto inutile, l’editore G.Giacomo Feltrinelli muore dilaniato mentre cerca di piazzare un ordigno di sua fabbricazione, alla base di un traliccio dell’alta tensione. Era il 14 marzo.
  • 30 marzo – 6 aprile, inizia una settimana di farse nella Guerra del Vietnam. I Nordvietnamiti bombardano alcune città del Vietnam del Sud. Gli americani sospendono le trattative di pace di Parigi e iniziano una rappresaglia sul Vietnam del Nord, bombardando con i B-52 StratoFortress le aree della capitale Hanoi e della città portuale di Haiphong. I civili pagano un prezzo altissimo e vengono colpiti ospedali, quartieri residenziali ed altre strutture non militari.
  • Da Cape Canaveral, in Florida, parte la Missione Apollo 16, la quinta a portare degli uomini sul suolo lunare. Era il 16 aprile
  • 5 maggio, un quadrigetto DC 8 dell’Alitalia, in fase finale preatterraggio all’aeroporto Punta Raisi di Palermo, si schianta contro le rocce. Ne risultano 115 vittime.
  • Poco distante dal portone di casa sua, il commissario di Polizia Luigi Calabresi viene assassinato a Milano. Era il commissario che prese parte all’interrogatorio di Pinelli, coinvolto nelle indagini per la Strage di Piazza Fontana. Calabresi lascia la moglie e due figli. Era il 17 maggio.
  • 31 maggio. A seguito della segnalazione di un auto sospetta, una Fiat 500, parcheggiata in una radura nei pressi di Gorizia, cinque carabinieri si avvicinano per perlustrare l’auto. Un ordigno esplosivo deflagra uccidendo sul posto 3 dei cinque militari e ferendo gli altri due. Anche questo sanguinoso attentato, chiamato Strage di Peteano, entra a far parte della Strategia della Tensione.
  • Nell’Hotel Watergate, dove erano collocati i locali del Partito Democratico, vengono scoperte cinque persone che frugano in questi locali. Alla vigilia delle elezioni presidenziali, si innesca quello che verrà conosciuto come Scandalo Watergate che coinvolgerà Nixon, costringendolo poi alle dimissioni. Molto il clamore a livello mondiale. Era il 17 giugno
  • Con l’apertura dei Giochi Olimpici di Tokyo del 1976, l’Italia potrà contare su trasmissioni televisive a colori. Questo è l’intento del governo italiano. Era il 12 agosto e per altri quattro anni le trasmissioni rimarranno in bianco e nero.
  • Per la Strage di Piazza Fontana vengono incriminati i neofascisti Franco Freda e Giovanni Ventura. Era il 27 agosto.
  • 5 settembre. In un clima surreale, seguito in televisione da milioni di persone, si consuma l’attacco delle teste di cuoio tedesche al villaggio olimpico di Monaco di Baviera, dove un gruppo di terroristi palestinesi tiene in ostaggio alcuni atleti israeliani. Chiedevano la liberazione di 200 prigionieri, ma durante il blitz lo scontro a fuoco causa la morte di 8 ostaggi, 5 terroristi e un poliziotto. Le immagini rimarranno scolpite nella memoria di tutti coloro che le vedranno.
  • Dopo che a fine marzo i trattati di pace erano stati sospesi, l’8 ottobre riprendono i colloqui tra USA e Vietnam del Nord per la fine della Guerra del Vietnam. Un accordo temporaneo verrà raggiunto il 20 di questo mese.
  • La Tomografia Assiale Computerizzata (TAC) viene per la prima volta impiegata praticamente. Il suo ideatore Godfrey Hounsfield, permetterà alla medicina di dotarsi di uno straordinario mezzo diagnostico, valido tuttora. Era il 4 novembre
  • 21 novembre. Nel rispetto del servile asservimento all’alleato americano, l’Italia concede agli USA il posizionamento di sommergibili nucleari nella baia della Maddalena in Sardegna.
  • La Missione Apollo 17 parte dal Centro Spaziale della NASA per raggiungere la Luna per l’ultima volta. Era il 7 dicembre
  • 15 dicembre. E’ ammessa in Italia l’Obiezione di Coscienza al riguardo dell’adempimento agli obblighi militari.

Riscuote molto successo un prodotto della ditta olandese Philips, il CD-ROM, ancora oggi un prezioso metodo di archiviazione e fruizione dati.
Nasce il primo videogioco della Atari, il Pong con cui ho giocato svariate volte nella Sala Giochi sul lungomare di Rimini. Per l’epoca fu una rivelazione e qualcosa di fantastico.
Da quell’anno vengono commercializzate le prime calcolatrici elettroniche. Avevano dimensioni assurde, ma sembravano miracoli del futuro.
Al cinema esce il film Duel di Steven Spielberg. Un capolavoro di tensione e suspence. Poi viene proiettato il film pluripremiato Il Padrino di Francis Ford Coppola, interpretato da un gigantesco Marlon Brando. Questo attore sarà anche interprete del film-scandalo Ultimo Tango a Parigi di Bernardo Bertolucci.
Di quell’anno il film interpretato da Alberto Sordi, Detenuto in attesa di giudizio. Magnifico e tragico ritratto dell’arcipelago carcerario italiano. Da vedere assolutamente.
Il 1972 è stato l’anno dei Bronzi di Riace, due statue di bronzo perfettamente conservate, trovate sui fondali calabresi.

La Musica di quell’anno vede i seguenti titoli, di cui abbia un ricordo:

  1. Il Padrino – Santo and Johnny
  2. Grande grande grande – Mina
  3. Imagine – John Lennon
  4. I Giardini di marzo – Lucio Battisti
  5. Viaggio di un poeta – I Dik Dik
  6. Il Gabbiano infelice (Amazing grace) – Il Guardiano del Faro
  7. La Canzone del sole – Lucio Battisti
  8. Popcorn – La Strana Società
  9. Noi due nel mondo e nell’anima – I Pooh
  10. Jesahel – I Delirium
  11. Un Albero di trenta piani – Adriano Celentano
  12. Io vagabondo – I Nomadi
  13. (We have) All the time in the world – Louis Armstrong
  14. Piccolo uomo – Mia Martini
  15. Quanto è bella lei – Gianni Nazzaro
  16. Alone again (naturally) – Gilbert O’Sullivan
  17. Montagne verdi – Marcella
  18. Gioco di bimba – Le Orme
  19. Donna sola – Mia Martini
  20. My world – The Bee Gees
  21. Parole parole – Mina & Alberto Lupo
  22. Chitarra suona più piano – Nicola Di Bari
  23. I Giorni dell’arcobaleno – Nicola Di Bari
  24. Tuca tuca – Raffaella Carrà
  25. Sono una donna non sono una santa – Rosanna Fratello
  26. Semo gente de borgata – Vianella
  27. Coraggio e paura – Iva Zanicchi
  28. Via del Conservatorio – Massimo Ranieri
  29. Rocket man – Elton John
  30. Come le viole – Peppino Gagliardi
  31. Theme from ‘Shaft’ – Isaac Hayes
  32. Vado a lavorare – Gianni Morandi
  33. Giù la testa – Ennio Morricone
  34. Parla più piano (da ‘Il Padrino’) – Johnny Dorelli
  35. Piazza Grande – Lucio Dalla
  36. Quando una lei va via – I Pooh
  37. Quanti anni ho? – I Nomadi
  38. E qui comando io – Gigliola Cinquetti
  39. Roma capoccia – Antonello Venditti
  40. Singapore – I Nuovi Angeli
  41. Sole che nasce sole che muore – Marcella
  42. Popcorn – Hot Butter
  43. Fratello sole sorella luna – Claudio Baglioni
Annunci