Io mi interesso di Medicina Alternativa da molti anni, diciamo dal 1993-94, quando mi ammalai di depressione e divenni un paziente di un conosciuto agopuntore. Dati gli straordinari risultati che conseguii con la farmacologia cinese, mi sono addentrato in questo stupefacente mondo della salute alternativa a quella convenzionale.
Mi sono letto un sacco di libri, ho imparato tante cose e so che mi rivolgerò alla medicina convenzionale solo per questioni urgenti-emergenti.

Ho studiato a lungo la Medicina Cinese, ho letto diverse cose al riguardo della Medicina Ayurvedica, ho imparato a conoscere la Medicina Ortomolecolare (ma non mi ricordo più nulla), mi sono addentrato nella Nuova Medicina Germanica, ho letto molto sull’Auricoloterapia, sul Massaggio Cinese, sulla Dietetica Cinese e su tanti altri argomenti. Sono stati tutti convincenti e possibili vie da seguire in caso di bisogno, ma ho anche notato una cosa.
Tutta la Medicina Alternativa costa troppo!
Non è di certo una medicina alla portata di redditi medio-bassi e questo è un difetto mortale per l’intero mondo del pensiero medico alternativo. Alla fine le farmacie, i chirurghi e gli ospedali costano meno.
Una singola seduta di Agopuntura costa dai 40 ai 60 euri. È oscena una cosa così.
Mediamente un ciclo terapeutico prevede un ciclo di 10 sedute, il che corrisponde a circa 500 euri. Chi se li può permettere? Non molta gente.

Parliamo di Omeopatia?
Si va al rialzo. I rimedi costano sempre di più. Le visite dall’omeopata hanno un costo quasi paragonabile a quello di un noto chirurgo o internista.
E i massaggi? Dalle 30 alle 50 euro a seduta, ma stiamo scherzando?

Pur essendo un cultore di queste scienze, pur apprezzandone i messaggi umano e naturale che li sostiene, sono sinceramente indignato per questa ignobile rapina continuata.
Quando Mao Zedong avviò la riforma del suo paese fece ricorso ai medici scalzi, che praticavano a costo zero la Medicina tradizionale, per rispondere alle esigenze del suo popolo. In italia la Medicina Cinese è una materia per ricchi e questo non è giusto.

Le medicine alternative sono una moda, un vezzo per pochi, eppure sarebbero la soluzione per i guai di salute di moltissima gente. Ma si sa che le mode costano, che l’alternativo ha un prezzo salato.
La Medicina Alternativa è indubbiamente valida, potente, credibile, efficace, ma non è per tutti e questo non la rende alternativa, la rende solo un privilegio.

Annunci