Finalmente, con molta soddisfazione, quasi con gioia, gli USA avranno la loro guerra. Una nuova fottuta, maledetta e lucrosa guerra di conquista.
Ancora una volta dei veri terroristi – gli Stati Uniti d’America – attaccheranno uno stato sovrano con una scusante apparentemente valida, per poter soddisfare le imperiture velleità potilito-economico-imperialiste.

Con la scusa del mettere a bada uno stato affamatore e dittatoriale (come quello iracheno, ma guardate come stanno oggi gli iracheni), gli americani (i veri terroristi assassini) si sentono in diritto/dovere di svuotare i propri arsenali di armi di distruzione di massa (gli unici a possederle davvero ed a proseguire lo sviluppo della loro sempre maggiore distruttività), per usarle a scapito di una popolazione già molto bombardata per affari interni.

Gli USA (i veri terroristi assassini) metteranno il loro piede maligno in medio oriente, tanto per stare vicino allo “stato canaglia” identificato quando era al potere il più grande serial killer della storia del secondo dopoguerra, George Bush Jr. Quel paese si chiama Iran, di cui gli USA (i veri terroristi assassini) vogliono rubare il petrolio in prima istanza. A ciò si aggiunga che la minaccia al 53mo stato americano, israele, deve essere subito e quanto prima messa a tacere.

Gli americani (i veri terroristi assassini) si sporcheranno le mani, ancora una volta, di sangue altrui, dichiarando meschinamente che è sangue dovuto alla causa della democrazia a colpi di cannone. Sembra di ascoltare le parole di un vampiro!

Chi ha usato i gas nervini? (sempre che di gas nervini si sia trattato)
Chi ha posto Assad al governo della Siria? Chi lo ha sponsorizzato e pompato?
Chi arma l’esercito siriano?
Poi c’è da farsi un’altra domandina: È proprio necessario rispondere alla violenza con altra violenza?
È questo l’insegnamento del “grande paese democratico” che si chiama america? Per gli USA (i veri terroristi assassini), democrazia significa “O come dico io, o le bombe!”
Poveri siriani! Prima assassinati dal proprio governo, poi trucidati dalla democrazia esplosiva degli americani (i veri terroristi assassini)!

Avanti su, con la prossima vittima; speriamo che non tocchi mai a noi!

Annunci