Il 1984 è stato un anno magico per me. Ho ricominciato a lavorare come infermiere presso l’Unità Sanitaria Locale 40 – Rimini Nord, dopo la parentesi di 18 mesi, passata nella Marina Militare per il servizio di leva. Preparavo il mio matrimonio e mi sono divertito molto, insieme a colei che sarebbe diventata mia moglie a gennaio dell’anno dopo.
Cercai casa e avviai tutto quello che serviva per mettere su famiglia.
Nel mondo successero tante cose, che mi onoro di elencare in questo articolo, anche con l’aiuto di Wikipedia Italia.
Facciamo un salto nel passato.

Gennaio
5 gennaio – Catania: la mafia uccide il giornalista Giuseppe Fava, direttore de “I siciliani
24 gennaio – La Apple presenta il primo computer della serie Macintosh. L’annuncio ufficiale recita queste parole:
On January 24, Apple Computer will introduce
Macintosh
and you’ll see why 1984
won’t be like “1984”

Il filmato, girato da James Cameroun ebbe un successo strepitoso e rimane nella memoria di moltissimi utenti di quella compagnia

In Italia: l’attore Leopoldo Mastelloni pronuncia una bestemmia durante il programma musicale della RAI Blitz; a causa di ciò viene allontanato dalla TV italiana per molto tempo.

Febbraio
A Beirut, in Libano, il contingente americano lascia il territorio
3 febbraio – Negli USA nasce il primo bambino fecondato artificialmente con il seme paterno e ovulo di donatrice
4 febbraio – Sanremo: Alla 34ª edizione del Festival vincono Al Bano e Romina Power con Ci sarà
9 febbraio – Mosca: muore il segretario del PCUS Yuri Andropov. Gli succede il settantaduenne Konstantin Cernenko.
13 febbraio – Il responsabile della Forza multinazionale nel Sinai, l’americano Leamon Hunt, viene assassinato per mano delle Brigate Rosse
14 febbraio – Roma: un decreto legge del governo governo Craxi vara il decreto che abolisce la scala mobile
18 febbraio – Roma: Bettino Craxi e il cardinale Agostino Casaroli siglano l’Accordo di villa Madama, il nuovo concordato tra Italia e Santa Sede: la religione cattolica non è più considerata religione di Stato

Marzo
Si aprono i negoziati per la pace in Libano. Viene escluso l’OLP
Vengono formalizzate le accuse all’Iraq di avere usato armi chimiche. Lo stesso stato bombarda ben 19 petroliere dell’Arabia Saudita
4 marzo – Castiglione delle Stiviere: sono arrestati Marco Furlan e Wolfgang Abel quali responsabili di una serie di delitti e attentati rivendicati da una fantomatica organizzazione neonazista denominata Ludwig
24 marzo – Italia: alla manifestazione indetta dalla CGIL contro il decreto sulla scala mobile partecipano 600.000 lavoratori.
30 marzo – Canada: muore in un ospedale di Quebec City lo steward Gaëtan Dugas, considerato il “paziente zero” dell’epidemia di AIDS
Aprile
12 aprile – Milano: viene costituito il movimento autonomista Lega Lombarda.
17 aprile – Nell’ambasciata libica vengono esplosi dei colpi di pistola che uccidono un poliziotto inglese. Il giorno seguente la Gran Bretagna rompe le relazioni diplomatiche con la Libia
29 aprile – Umbria: Terremoto nella zona di Gubbio. I maggiori effetti si ebbero nella zona compresa tra Perugia, Città di Castello, Umbertide, Gubbio, Gualdo Tadino, Assisi e Valfabbrica. Moltissime le case lesionate e i crolli parziali. Sentito in una vasta zona dell’Italia, da Ravenna a Roma, da Firenze a Fano.
Maggio
1 maggio – Solidarnosc organizza in Polonia una enorme manifestazione, nonostante i divieti del governo
9 maggio – la commissione parlamentare sulla P2 pubblica la sua relazione finale: viene confermata la veridicità degli elenchi sequestrati nella villa di Gelli e la relazione di questi con i servizi segreti dal 1950. La commissione non ha accesso all’archivio di Gelli conservato in Perù e non riesce a fare piena luce sulla struttura superiore della piramide.
10 maggio – Pietro Longo, segretario del PSDI e ministro del Bilancio, rassegna le dimissioni perché iscritto nelle liste della Loggia P2: dapprima respinte dal presidente del Consiglio Bettino Craxi, sono accettate il 12 luglio
Giugno
7 giugno – Padova: durante un comizio per le elezioni europee, il segretario del PCI Enrico Berlinguer viene colpito da emorragia cerebrale: morirà l’11 giugno. Ai suoi funerali, il 13 giugno a Roma, partecipano due milioni di persone. Si presenta alle esequie l’avvesrario di sempre del grande leader, Giorgio Almirante, compiendo un gesto di grande onore

12 giugno – Roma: la Corte d’assise pronuncia le sentenze del “processo 7 aprile”: 57 condanne e 14 assoluzioni. I leader di Autonomia Operaia Toni Negri e Oreste Scalzone sono condannati rispettivamente a 30 e 20 di reclusione.
17 giugno: elezioni europee: PCI 33,3%; DC 32,9%; PSI 11,2%; MSI-DN 6,5%; PLI-PRI 6,1%; PR 4,4%; PSDI 3,5%.
24 giugno – Santa Margherita Ligure: muore cadendo in mare da un panfilo il senatore Antonio Bisaglia, uno dei leader della Democrazia Cristiana.
26 giugno – Italia: Alessandro Natta è nominato nuovo segretario del Partito Comunista Italiano

Luglio
5 luglio – Diego Armando Maradona passa al Napoli dando il via agli anni d’oro della squadra partenopea
12 luglio – Un aereo delle forze aeree statunitensi precipita nei pressi di Lentini in Sicilia
18 luglio – Il presidente Sandro Pertini nomina senatori a vita Norberto Bobbio e Carlo Bo
19 luglio – Il presentatore italiano Enzo Tortora, è eletto deputato europeo e riguadagna la libertà da false accuse
23 luglio – Vercelli: la “santona” Mamma Ebe è condannata a dieci anni di carcere per truffa, sequestro di persona, abbandono di malati ed esercizio abusivo della professione medica.
29 luglio – Nei dintorni di Firenze, vengono ritrovati i cadaveri di Pia Rontini e Claudio Stefanacci, due giovani, che appartati in macchina, cercavano intimità. Omicidio attribuito al Mostro di Firenze dal modus operandi: Asportazione di pube e seno sinistro della Rontini e cartucce Whinchester serie H, ritrovate sul luogo. La firma dell’assassino.
Agosto
6 agosto – Italia: è soppressa e posta in liquidazione la Cassa per il Mezzogiorno
22 agosto – Kenya: il paleoantropologo Alan Walker ed il suo team trovano i resti del Ragazzo del Turkana, un Homo erectus quasi perfettamente conservato
28 agosto – Italia: A Napoli la Camorra uccide otto persone in un agguato
Settembre
Riprendono i dialoghi tra USA e URSS. Reagan incontra Gromyco, ministro degli esteri sovietico
6 settembre – Roma: 1 morto e 3 feriti causati da gruppi di estrema destra nei giardini del Campidoglio, luogo di ritrovo gay: le associazioni omosessuali protestano per le continue violenze
25 settembre – Roma: Michele Sindona, estradato dagli Stati Uniti all’Italia, viene rinchiuso nel carcere di Rebibbia.

28 settembre – Roma: alle ore 03.00 del mattino muore – a causa delle ferite d’arma da fuoco ricevute la sera precedente – il falsario abruzzese, nonché esponente della Banda della Magliana, Antonio Chichiarelli. Qualche mese dopo si scoprirà che fu l’autore del Falso comunicato N°. 7 in cui le Brigate Rosse annunciavano la morte di Aldo Moro e la sepoltura del cadavere nei fondali del Lago della Duchessa, nonché l’autore della rapina alla sede romana della Brink’s Securmark portata a termine giusto sei mesi prima della morte.
29 settembre – Palermo: in base alle rivelazioni di Tommaso Buscetta vengono emessi 366 mandati di cattura

Ottobre
Visita del primo ministro cinese Ziyang negli USA. Ripresa delle relazioni tra i due stati.
16 ottobre – Italia: Le reti Fininvest di proprietà dell’imprenditore Silvio Berlusconi, vengono oscurate dai pretori di Roma, Pescara e Torino in osservanza delle sentenze della Corte Costituzionale che vietano l’interconnessione televisiva oltre l’ambito locale.
18 ottobre – In Sicilia un attentato mafioso provoca la morte di 8 persone
19 ottobre – Catania: Alle ore 17.43 una violenta scossa sismica di magnitudo 3.7 sconvolge la cittadina di Zafferana Etnea (CT), causando la morte di un uomo, l’inagibilità di buona parte delle abitazioni, della Chiesa Madre e del Palazzo di Città.
20 ottobre – Roma: il presidente del consiglio Bettino Craxi presenta d’urgenza un decreto-legge (detto decreto Berlusconi) che consente alle reti televisive, in assenza di una legge sull’emittenza, di riprendere le trasmissioni.
31 ottobre – Nuova Delhi: il primo ministro indiano Indira Gandhi viene assassinata da alcune sue guardie del corpo di religione sikh.
Muore a Roma Eduardo De Filippo
Novembre
In Cile il dittatore Pinochet ripristina la Legge marziale sospesa nel 1978.
Ronald Reagan viene eletto per la seconda volta presidente degli Stati Uniti
25 novembre – Italia: il PDUP si scioglie e confluisce nel PCI.
Dicembre
3 dicembre – Bhopal (India) – disastro di Bhopal: una fuga di isocianato di metile da una fabbrica della multinazionale Union Carbide causa più di duemila morti e decine di migliaia di intossicati.

6 dicembre – Viene presentato il decreto “Berlusconi bis”. Sarà approvato a febbraio dell’anno successivo
21 dicembre – Parte la sonda spaziale sovietica Vega 2 con il doppio obiettivo di osservare Venere e la cometa di Halley.
23 dicembre – San Benedetto Val di Sambro (BO): esplode un ordigno sul rapido 904 proveniente da Napoli e diretto a Milano. È la Strage del Rapido 904. La detonazione avviene mentre il treno si trova in una galleria, causando 16 morti e 161 feriti.
http://www.youtube.com/watch?v=4w65RYwx1pE

Esce il libro “L’insostenibile leggerezza dell’essere” di Milan Kundera, sarà un successo enorme.
Al cinema verranno proiettati i seguenti film:

  • Urla del Silenzio
  • La storia infinita
  • Ghostbusters – Acchiappafantasmi
  • Non ci resta che piangere
  • L’allenatore nel pallone
  • Nightmare – Dal profondo della notte
  • Indiana Jones e il tempio maledetto
  • Il ragazzo di campagna
  • Lui è peggio di me
  • Terminator
  • Omicidio a luci rosse
  • All’inseguimento della pietra verde
  • Innamorarsi
  • Bianca
  • Philadelphia Experiment
  • Beverly Hills Cop – Un piedipiatti a Beverly Hills
  • Il migliore
  • Karate Kid – Per vincere domani
  • Scuola di polizia
  • C’era una volta in America di Sergio Leone
  • La Signora in Rosso di Gene Wilder
  • Amadeus di Milos Forman
  • Greystoke – La leggenda di Tarzan signore delle scimmie
  • Gremlins

Ecco un filmato preso da Youtube che mostra i 20 singoli più venduti in quell’anno:

E questi sono alcuni dei brani singoli più ascoltati

  • I just called to say I love you – Stevie Wonder
  • Careless whisper – Wham!
  • Self control – Raf
  • Fotoromanza – Gianna Nannini
  • Love of the common people – Paul Young
  • All night long (all night) – Lionel Richie
  • Smalltown boy – Bronski Beat
  • Against all odds (Take a look at me now) – Phil Collins
  • Sounds like a melody – Alphaville
  • State of the Nation – Industry
  • Relax – Frankie Goes to Hollywood
  • Radio ga ga – Queen
  • People from Ibiza – Sandy Marton
  • All of you – Julio Iglesias & Diana Ross
  • Ci sarà – Al Bano & Romina Power
  • Girls just want to have fun – Cyndi Lauper
  • Movin’ on – Novecento
  • Friends – Amii Stewart
  • Forever young – Alphaville
  • I Treni di Tozeur – Alice & Franco Battiato
  • Dance hall days – Wang Chung
  • Ci vorrebbe un amico – Antonello Venditti
  • Victims – Culture Club & Boy George
  • Cara – Christian
  • La Colegiala – Rodolfo y su Tipica
  • Crilù – Heather Parisi
  • Big in Japan – Alphaville
  • Such a shame – Talk Talk
  • Terra promessa – Eros Ramazzotti
  • The War song – Culture Club & Boy George
  • Ballet dancer – The Twins
  • Time after time – Cyndi Lauper
  • Just for tonight – Gilbert Montagné
  • Non voglio mica la luna – Fiordaliso
  • Cosa sei – I Ricchi e Poveri
  • Jump – Van Halen
  • Love resurrection – Alison Moyet
  • Maybe one day – The Creatures
  • Serenata – Toto Cutugno
  • Miraggi – Miguel Bosè
  • Fiore di maggio – Fabio Concato
  • Cigarettes and coffee – Scialpi
  • Owner of a lonely heart – Yes
  • Reggae night – Jimmy Cliff
  • It’s my life – Talk Talk
  • Guardian angel – Masquerade
  • I love Rockfeller – Josè Luis Moreno
  • Your love is king – Sade
  • Freedom – Wham!
  • Survivor – Mike Francis
  • Why? – Bronski Beat
  • Telephone mama – Gazebo
  • Voices – Russ Ballard
  • The Night – Valerie Dore
  • Grazie perchè (We’ve got tonight) – Gianni Morandi & Amii Stewart
  • To France – Mike Oldfield
  • No more lonely nights – Paul McCartney
  • Kalimba de luna – Tony Esposito
  • Street dance – Break Machine
  • The Reflex – Duran Duran
  • Shine on dance – Carrara
  • Wouldn’t it be good – Nik Kershaw
  • Comanchero – Moon Ray (Raggio di Luna)
  • Stay – Bonnie Bianco & Pierre Cosso
  • Nina – Mario Castelnuovo
  • Giulia – Gianni Togni
  • No controles – Olè Olè
  • Come si cambia – Fiorella Mannoia
  • Sneaking out the back door – Matt Bianco
  • Crime of passion – Mike Oldfield
  • Sulla terra io e lei – Riccardo Cocciante
  • Joe Temerario – Ron
  • Io e te – Jair Rodriguez e Jairzinho
  • Nuovo swing – Enrico Ruggeri
  • Anni ruggenti – Gruppo Italiano
  • On va s’aimer – Gilbert Montagné
  • Like to get to know you well – Howard Jones
  • What is love – Howard Jones
  • Sad songs (say so much) – Elton John
  • Total eclipse of the heart – Bonnie Tyler
  • Eyes without a face – Billy Idol
  • Per una bambola – Patty Pravo
  • Somebody’s watching me – Rockwell
  • Union of the snake – Duran Duran
  • I’m gonna tear your playhouse down – Paul Young
  • Blue jean – David Bowie
  • Let the music play – Shannon
  • No tengo dinero – Righeira
  • Two tribes – Frankie Goes to Hollywood
  • Nel mio cielo puro – Marcella
  • Regalami un sorriso – Drupi
  • Whose side are you on – Matt Bianco
  • All cried out – Alison Moyet
  • Aspettami ogni sera – Flavia Fortunato
  • Boys do fall in love – Robin Gibb
  • State of shock – Michael Jackson & Mick Jagger
  • What’s love got to do with it – Tina Turner
Annunci