Nel 1974 avevo 13 anni, li avrei compiuti l’11 settembre di quell’anno. Frequentavo la terza media presso la Scuola Media n° 4 – succursale all’Istituto dei Salesiani in Piazza Tripoli a Rimini. Era l’anno in cui conobbi Monica, una ragazzina che voleva imitare la sorella ed avere un boy-friend con il quale cercare di sentirsi donna e bruciare le tappe. Erano ancora gli anni dell’emancipazione sessuale femminile e le proteste di piazza erano all’ordine del giorno.
Ho ricordi sfumati di quell’anno, tranne che di quella storia di acerbo amore che non riuscì a farmi fare il salto da fanciullo ad adolescente. Ho già scritto di quella storiella di coglionaggine e non sto’ a ripetermi.
In quell’anno la TV era ancora in bianco e nero e le radio libere facevano i loro primi passi. Si ascoltava Alto Gradimento di Gianni Boncompagni e Renzo Arbore. I canali televisivi erano solamente 2, il Programma Nazionale e il Secondo Canale. Non c’era il telecomando e alle 22.30 si era soliti andare a nanna. Le trasmissioni notturne non esistevano ancora.
Fu l’anno di veri e propri disastri sociali, del terrorismo, della protesta e di tanti fatti che mi onoro di elencare qui sotto, con il prezioso aiuto di Wikipedia Italia.

Gennaio
4 gennaio – Washington: il presidente Richard Nixon rifiuta di consegnare il materiale richiesto dal comitato di indagine del Senato sullo Scandalo Watergate
15 gennaio – Stati Uniti: debutta sulla rete televisiva ABC la fortunata serie Happy Days

21 gennaio – Pisa: il pretore condanna tre agenti di polizia a 6 mesi e 10 giorni di reclusione per falsa testimonianza in merito all’omicidio dell’anarchico Franco Serantini, morto in carcere il 7 maggio 1972
27 gennaio – Italia: l’Unità informa dello stato d’allarme attivo nelle caserme del paese: il ministro della Difesa Mario Tanassi afferma che la misura è presa in relazione a possibili attacchi terroristici. Si diffonde nel paese il timore di un golpe.
http://www.youtube.com/watch?v=ydCZSvurP3E

Febbraio
4 febbraio – Berkeley: l’ereditiera Patricia Hearst viene rapita da un gruppo di guerriglia urbana denominato Esercito di liberazione simbionese
6 febbraio – Viene avviata l’indagine per lo Scandalo Watergate in cui è implicato il Presidente Richard Nixon
7 febbraio – Grenada ottiene l’indipendenza dal Regno Unito
13 febbraio – l’Unione Sovietica espelle il dissidente Aleksandr Solženicyn, accusato di aver svolto attività antisovietiche
24 febbraio – Firenze: protesta dei detenuti del carcere Le Murate che chiedono l’attuazione della riforma carceraria. Il detenuto Giancarlo Del Padrone, 20 anni, muore falciato da una raffica di mitra esplosa da un agente di custodia
Marzo
2 marzo – Italia: si apre la crisi del IV governo Rumor a seguito della decisione di Ugo La Malfa di abbandonare la carica di ministro del Tesoro
3 marzo – Il Canale di Suez ritorna sotto il controllo dell’Egitto, dopo la smobilitazione delle truppe israeliane. Forze ONU si schierano nel Sinai
9 marzo – Sanremo: Iva Zanicchi vince con Ciao cara come stai? la XXIV edizione del Festival
14 marzo -Italia: nasce il V governo Rumor, composto da DC, PSDI, PSI con l’appoggio esterno dei repubblicani e del Südtiroler Volkspartei (SVP)
18 marzo – Catanzaro: dopo due trasferimenti di sede, ha inizio il processo per la strage di Piazza Fontana (1969) a carico di Pietro Valpreda e Mario Merlino. Nel giro di qualche settimana il procedimento si arresta per il coinvolgimento come imputati di Franco Freda e Giovanni Ventura
28 marzo – Nicolae Ceausescu diventa il Presidente della Repubblica rumena. Rimarrà in carica per 25 anni, fino alla sua uccisione nel 1989
31 marzo – Roma: scontri dopo il derby calcistico tra Roma e Lazio: 41 feriti, 3 arresti.
Aprile
2 aprile – Francia: muore il presidente Georges Pompidou
9-17 aprile – Italia: Camera e Senato approvano la legge 195 sul finanziamento pubblico dei partiti
10 aprile – L’Italia riceve un prestito di 1 miliardo e 200 milioni di dollari dal Fondo Monetario Internazionale, incrementando il debito dello Stato
11 aprile – Tel Aviv: si dimette il primo ministro israeliano Golda Meir a seguito di un attentato palestinese che causa 18 vittime. Le succederà Yitzhak Rabin
12 aprile – Invasione israeliana del Libano meridionale in risposta all’attentato del giorno precedente
18 aprile – Genova: le Brigate Rosse rapiscono il magistrato Mario Sossi, pubblico ministero nel processo contro il gruppo XXII Ottobre; Il 5 maggio le BR propongono lo scambio dell’ostaggio con gli imputati. Sossi sarà liberato a Milano il 23 maggio dopo la concessione di libertà provvisoria e passaporto a 8 imputati.
25 aprile – Portogallo: alcuni ufficiali, i cosiddetti Capitani d’Aprile, compiono la Rivoluzione dei Garofani, che instaura nel paese la democrazia, ponendo fine in modo non violento alla dittatura fascista instaurata da Salazar; Marcelo Caetano è deposto e sostituito da una giunta militare.
27 aprile – Roma: Giovanni Franzoni, ex abate della Basilica di San Paolo fuori le mura, è sospeso A divinis perché favorevole alla legge sul divorzio. Nel 1976 è ridotto allo stato laicale.
Maggio
2 maggio – Italia: viene varata la legge sul finanziamento pubblico dei partiti e introdotto il reato di finanziamento illecito
6 maggio – Il cancelliere tedesco Willy Brandt si dimette dopo che il suo collaboratore più fidato, Guillaume, viene accusato di spionaggio
9 maggio – Alessandria: una rivolta nel carcere provoca 7 morti a seguito dell’intervento dei carabinieri
12 maggio – Italia: nel referendum per l’abrogazione della legge sul divorzio il NO vince con il 59,3% (l’affluenza sfiora l’88%): la legge Fortuna-Baslini resta in vigore
15 maggio – massacro palestinese in una scuola superiore di Maalot, in Israele, dove vengono uccisi 17 bambini
16 maggio – Milano: arrestato il boss mafioso Luciano Liggio detto “U curtu”
In India viene effettuato il primo test nucleare. Il paese asiatico diventa una potenza nucleare.
22 maggio – Roma: è costituito presso l’Arma dei carabinieri un nucleo antiterrorismo, al comando del generale Carlo Alberto Dalla Chiesa
23 maggio – Milano: le Brigate Rosse procedono alla liberazione di Mario Sossi in cambio di quella dei membri del Gruppo XXII Ottobre
28 maggio – Brescia: esplode una bomba in piazza della Loggia durante una manifestazione sindacale provocando 8 morti e 101 feriti. La strage (la cosiddetta strage di Piazza della Loggia) è rivendicata dall’organizzazione neofascista Ordine Nuovo

30 maggio – Italia: Gianni Agnelli è eletto presidente di Confindustria
Pian Rascino (Rieti): i carabinieri scoprono un campo militare dell’estrema destra: nel conflitto a fuoco muore il militante di Avanguardia Nazionale Giancarlo Esposti

Giugno
7 giugno – Italia: viene costituita la Commissione nazionale per le società e la Borsa (CONSOB)
10 giugno – Italia: la Corte di Cassazione riunisce i processi per la strage di piazza Fontana trasferendo la competenza a Catanzaro
17 giugno – Padova: un commando delle Brigate Rosse irrompe nella sede del MSI e uccide due attivisti, Graziano Giralucci e Giuseppe Mazzola
25 giugno – Milano: Indro Montanelli fonda Il Giornale Nuovo
26 giugno – Cile: il generale Pinochet annulla le riforme democratiche di Allende, restituisce i terreni ai proprietari precedenti e blocca i salari. Il potere passa nelle mani dei militari
Luglio
7 luglio – Monaco di Baviera: si concludono, con la vittoria della Germania Federale sull’Olanda, i Campionati Mondiali di calcio Germania Ovest 1974
10 luglio – Italia: la Corte costituzionale dichiara legittimo il monopolio televisivo della RAI solo in presenza di garanzia di pluralità e completezza dell’informazione: dichiarato illegittimo il divieto di trasmissioni alle TV via cavo
12 luglio – Milano: l’editore Rizzoli acquista le quote azionarie del Corriere della sera di Crespi, Mozzoni, Moratti, Agnelli
19-20 luglio – Cipro: la parte settentrionale viene occupata militarmente dalla Turchia dopo che il 15 un colpo di stato aveva destituito il presidente Makarios
21 luglio – Roma: viene costituito il Partito di unità proletaria per il comunismo (PDUP), fusione della lista de il manifesto con il gruppo proveniente dal PSIUP
23 luglio – Grecia: cade la Dittatura dei colonnelli al potere dal 1967: in attesa di elezioni, per guidare il governo temporaneo viene richiamato in patria l’ex primo ministro Konstantinos Karamanlis
27 luglio – Il presidente americano Nixon viene messo sotto accusa per lo scandalo Watergate
28 luglio – Italia: al consiglio nazionale del PLI Edgardo Sogno interviene sulla necessità di sventare la minaccia di golpe delle sinistre.
Agosto
4 agosto – San Benedetto Val di Sambro: strage dell’Italicus. Una bomba esplode nella carrozza 5 dell’espresso Roma-Monaco mentre sta uscendo dalla galleria dell’Appennino. L’attentato, che causa 12 morti e 44 feriti, è rivendicato gruppo neofascista Ordine Nero come vendetta per la morte del militante Giancarlo Degli Esposti, avvenuta il 30 maggio durante uno scontro a fuoco con le forze dell’ordine

9 agosto – Richard Nixon si dimette dalla carica di presidente degli Stati Uniti a seguito dello scandalo Watergate
20 agosto – Il neo-presidente Gerald Ford nomina Rockefeller, il famoso finanziere, suo vice-presidente
31 agosto – Italia: Viene ricevuto dalla Germania occidentale un prestito di 2 miliardi di dollari, incrementando nuovamente i debiti dello stato

Settembre
8 settembre – Pinerolo: vengono arrestati il fondatore delle Brigate Rosse, Renato Curcio e l’esponente Alberto Franceschini
Roma: nella borgata di San Basilio, nel corso di scontri tra polizia e manifestanti a seguito degli sgomberi di occupanti delle case del quartiere, viene ucciso con un colpo d’arma da fuoco Fabrizio Ceruso, di diciannove anni, militante del Comitato Proletario di Tivoli, organismo dell’Autonomia Operaia
Il presidente americano concede al suo predecessore, Nixon, la “grazia completa” in relazione allo scandalo Watergate
Due importanti quotidiani americani incolpano la CIA e il segretario di stato Kissinger di aver appoggiato il golpe militare di Pinochet in Cile
13 settembre – È costituito, con la garanzia della Banca d’Italia, un consorzio di istituti per il salvataggio della Banca privata italiana del finanziere Michele Sindona
Ottobre
2 ottobre – Torino: la FIAT mette in cassa integrazione 65.000 operai a causa della crisi del settore automobilistico: il 9 ottobre verrà indetto uno sciopero generale. Dopo un mese di agitazioni trovato l’accordo: riduzione oraria da 40 a 24 ore settimanali e recupero parziale del salario
3 ottobre – Italia: si apre la crisi del V governo Rumor
4 ottobre – Italia: vengono messi in cassa integrazione 73.000 operai FIAT, Autobianchi e Lancia
5 ottobre – Londra: L’IRA fa esplodere un pub a Guildford, uccidendo cinque persone e causando settantacinque feriti
8 ottobre – Milano: La Procura della Repubblica di Milano emette un mandato di cattura per il banchiere Michele Sindona, accusato di bancarotta fraudolenta e falso in bilancio. Sindona fuggirà negli Stati Uniti
16 ottobre – Milano: l’Alfa Romeo annuncia la riduzione dell’orario di lavoro per 13.000 lavoratori
30 ottobre – Torino: arrestati i brigatisti rossi Prospero Gallinari e Alfredo Buonavita
31 ottobre – Padova: è emesso un mandato di cattura contro il generale Vito Miceli, ex capo del SID, per cospirazione contro lo Stato in relazione al golpe Borghese
Novembre
1-4 novembre – Pinarella di Cervia: si svolge il primo convegno nazionale dei gruppi femministi
12 novembre – New York: Yasser Arafat interviene all’Assemblea Generale dell’ONU come rappresentante del popolo palestinese
New York: nasce ufficialmente la cultura hip hop
13 novembre – Muore a Parigi il regista e attore italiano Vittorio De Sica
22 novembre – L’ONU riconosce l’OLP come legittimo rappresentante del popolo palestinese, cui viene riconosciuto il diritto all’autodeterminazione
23 novembre – Italia: nasce il IV governo Moro, composto da DC e PRI con l’appoggio esterno di PSDI e PSI
24 novembre – Firma dell’accordo tra USA e URSS sulla limitazione della proliferazione delle armi atomiche
30 novembre – Etiopia: i paleoantropologi Donald Johanson e Tom Gray scoprono i resti fossili di una femmina di Australopithecus afarensis straordinariamente ben conservata. Sarà chiamata Lucy
Dicembre
12 dicembre – Italia: la Cassazione riunisce a Catanzaro le inchieste sulla Strage di Piazza Fontana
13 dicembre – Malta diventa una repubblica, pur rimanendo nel Commonwealth
In Italia viene fondato il Ministero dei Beni Culturali e Ambientali
24 dicembre – Paolo VI inaugura l’Anno Santo. Durante l’apertura della porta santa alcuni calcinacci cadendo sfiorano il Pontefice
26 dicembre – viene lanciata la stazione spaziale russa Saljut 4
27 dicembre – Italia: la Corte costituzionale dichiara illegittime le norme del codice penale che impediscono lo sciopero politico
28 dicembre – Pakistan: un violentissimo terremoto causa la morte di oltre 7000 persone
30 dicembre – Italia: la Cassazione sposta a Roma le indagini sulle trame nere in corso a Padova

Nascono i post-it ad opera di Arthur Fry.
Nasce la DiscoMusic, la mia musica preferita, con il famosissimo brano di Gloria Gayno “Never Can Say Goodbye”

I brani singoli più ascoltati

  • E tu – Claudio Baglioni
  • E poi – Mina
  • A Blue shadow – Berto Pisano
  • Anima mia – I Cugini di Campagna
  • Soleado – Daniel Sentacruz Ensemble
  • Angie – The Rolling Stones
  • Bella senz’anima – Riccardo Cocciante
  • Bellissima – Adriano Celentano
  • Piccola e fragile – Drupi
  • Romance (Beethoven 74) – James Last
  • Rock your babe – George McCrae
  • Sugar baby love – The Rubettes
  • E la vita la vita – Cochi e Renato
    http://www.youtube.com/watch?v=0uD2lGKXtx0
  • Prisencolinensinainciusol – Adriano Celentano
  • Dune Buggy – Oliver Onions
  • Nessuno mai – Marcella
  • Innamorata – I Cugini di Campagna
  • Anna da dimenticare – I Nuovi Angeli
  • Più ci penso – Gianni Bella
  • Alle porte del sole – Gigliola Cinquetti
  • Un’Altra poesia – Gli Alunni del Sole
  • Non gioco più – Mina
  • L’Ultima neve di primavera – Franco Micalizzi
  • Bugiardi noi – Umberto Balsamo
  • Rimani – Drupi
  • TSOP (The Sound Of Philadelphia) – MFSB & Three Degrees
  • Rumore – Raffaella Carrà
  • Jenny – Gli Alunni del Sole
  • Amicizia e amore – I Camaleonti
  • Come un Pierrot – Patty Pravo
  • Nutbush city limits – Ike & Tina Turner
  • Mind games – John Lennon
  • 48 crash – Suzi Quatro
  • Voglio ridere – I Nomadi
  • Tutto a posto – I Nomadi
    http://www.youtube.com/watch?v=TaFP9sUekvk
  • Goodbye my love goodbye – Demis Roussos
  • Dicitencello vuje – Alan Sorrenti
  • Ave Maria (Ellen’s song III) – Eumir Deodato
  • Felicità ta ta – Raffaella Carrà
  • Love’s theme – Love Unlimited Orchestra
    http://www.youtube.com/watch?v=RsKLgKtZ5Wg
  • Devil gate drive in – Suzi Quatro
  • Snoopy – Johnny Sax
  • Se sai se vuoi se puoi – I Pooh
  • Love’s theme – Harry Wright
  • Ciao, cara, come stai? – Iva Zanicchi
  • Gaye – Clifford T. Ward
  • Inno – Mia Martini
    http://www.youtube.com/watch?v=-dsucONc08M
  • Sweet was my rose – Velvet Glove
  • Stardust – Alexander
  • Canto d’amore di Homeide – Vianella
  • Waterloo – Abba
  • Noi due per sempre – Wess & Dori Ghezzi
  • Superstar (Jesus Christ Superstar) – Carl Anderson
  • Knockin’ on heaven’s door – Bob Dylan
  • Sugar baby love – La Quinta Faccia
  • Helen wheels – Paul McCartney and Wings
  • You’re sixteen – Ringo Starr
  • Someday somewhere – Demis Roussos
  • Signora mia – Sandro Giacobbe
  • Whatever gets you thru the night – John Lennon & Plastic Ono Nuclear Band
  • Photograph – Ringo Starr
  • Homo – Ut
  • Carovana – I Nuovi Angeli
  • Champagne – Peppino Di Capri
  • L’Avvenire – Marcella
  • Un Sospero – Daniel Sentacruz Ensemble
  • Questa è la mia vita – Domenico Modugno
  • Questo sì che è amore – Gianni Nazzaro
  • La Valigia blu – Patty Pravo
  • The Entertainer (La stangata) – Marvin Hamlisch
  • Stupidi – Ornella Vanoni
  • Oh my my – Ringo Starr
  • Addormentata – Panda
  • Lui e lei – Angeleri
  • Fai tornare il sole – La Strana Società
  • Junior’s farm – Paul McCartney and Wings
  • I don’t know how to love him – Yvonne Elliman & Larry Marshall
  • Mrs. Vanderbilt – Paul McCartney and Wings
  • America – David Essex
  • Can the can – Suzi Quatro
  • Might just take your life – Deep Purple
  • Help me – I Dik Dik
  • Monica delle bambole – Milva
  • Theme from Papillon – Il Guardiano del Faro
  • The Way we were – Barbra Streisand
  • Lady lay – Pierre Groscolas
  • The Locomotion – Grand Funk Railroad
  • Sexy Ida – Ike & Tina Turner
  • …E stelle stan piovendo – Mia Martini
  • Kansas City (K.C. Lovin’) – Les Humphrey Singers
  • Simpatia – Orchestra Spettacolo Casadei
  • Grazie alla vita – Gabriella Ferri

Al Cinema nel 1974

Annunci