Tratto da: The Merck Manual of Diagnosis & Therapy, 19th Edition (2011)
Traduzione e adattamento di Giorgio Beltrammi

Il cancro del pancreas, principalmente adenocarcinoma, colpisce circa 37.000 persone annualmente negli USA e 33.000 di esse muoiono. I sintomi includono la perdita di peso, il dolore addominale e l’itterizia. La diagnosi viene posta con una TC addominale. Il trattamento è chirurgico, con la chemioterapia adiuvante e la radioterapia. La prognosi è negativa in quanto la persona giunge molto tardi alla osservazione.
La maggior parte dei cancri del pancreas sono esocrini e si sviluppano dalle cellule dei dotti e dalle cellule acinose.
Gli Adenocarcinomi del pancreas esocrino derivati dalle cellule duttali sono 9 volte più frequenti di quelli derivati dalle cellule acinose; l’80% coinvolge la testa della ghiandola.
I fattori di rischio più prominenti sono il fumo, una anamnesi di pancreatite cronica e possibilmente un diabete mellito di lunga durata. L’ereditarietà gioca un ruolo di qualche genere [1]. Il consumo di alcool o di caffeina, non sembrano aumentare il rischio.

Cancro del pancreas – La Natura non crea sfigati!.


La Natura non crea sfigati
Testo divulgativo che tratta della Medicina di Hamer, la famosa e assurdamente contestata Medicina Biologica.
Il potere della Natura di mantenere in vita i propri figli, svelato in un’opera leggera, breve, chiara ed alla portata di tutti.
Acquista >