In questo articolo vi racconterò delle nostre serate all’insegna della divulgazione e della crescita personale, il cui tema principe sono state ovviamente le 5 Leggi Biologiche, scoperte da un Grande Uomo di nome Ryke G. Hamer.

Ho detto “nostre serate” per una precisa ragione.
Non sono cresciute solo le persone che mi hanno ascoltato, ma sono cresciuto anche io, forse soprattutto io e per questo desidero e voglio ringraziare tutte quelle persone, donne e uomini, che hanno preferito lasciar spenta la TV per cercare di capire cosa effettivamente il nostro meraviglioso, generoso corpo può fare per la nostra vita.
Sono state presenze cordiali, attente, interessante e pronte a mettersi in gioco con testimonianze, esperienze e problemi che mi hanno arricchito più di quanto loro stesse possono immaginarsi.
Colgo quindi l’occasione di ringraziare Catia Massari, intestataria dell’Associazione “Il Richiamo” che mi ha concesso i suoi spazi e la sua organizzazione, per poter espletare la mia opera di divulgazione. A fianco di Catia le indomabili ed entusiaste Dania, Daniela, Manuela.

Tutto è iniziato in una sera d’autunno, abbastanza tiepida per essere considerata tale, nella quale ho iniziato a seminare le basi per comprendere ciò che sarebbe stato raccolto nelle serate successive.
Concetti come “shock biologico”, “SBS”, “curva bifasica” e “senso biologico” non sono facili da capire e nemmeno da spiegare, per cui il mio intento è stato quello di rendere comprensibili le cose, renderle semplici, agganciarle a qualcosa di vero e concreto e per farlo mi sono avvalso di numerosi esempi derivanti dalla mia lunga esperienza di infermiere, di disegni, di proiezioni e di immancabili opuscoletti riassuntivi, che le persone hanno portato con se per poter dare una occhiata a casa loro.

* * *
* * *
* *

Come mi sono sentito in tutte quelle serate?
Permeato di emozioni di ogni genere.
Timore degli sguardi, incertezza sul riuscire a spiegarmi, preoccupazione di non essere noioso, prolisso o cervellotico, gioia nel rivedere ogni volta visi conosciuti e fedeli a queste serate, entusiasmo nell’incontrare molto spesso volti nuovi, divertimento alle battute che hanno spesso reso leggere e simpatiche queste discussioni, empatia per storie personali talvolta dolorose, eccitazione per nuovi progetti e nuove cose condivisi con il pubblico, accoglimento da parte sua e non ultimo la soddisfazione nel vedere acquistati i miei libri, sui quali ho sovente apposto una semplice dedica estemporanea.
Per un 9 come me, che cerca di uscire dal suo letargo emotivo troppo a lungo durato, emozioni in così largo dosaggio hanno fatto bene e torno quindi a ringraziare tutti, dal più profondo del cuore. È stata questa la mia crescita, per non parlare della gioia di riscoprire ogni volta che le 5LB raccontano una bellissima storia: la vita e le sue innumerevoli sfumature.
Si è stabilito un legame che non voglio perdere ed è per questo che ho pronto il nuovo programma per la prossima stagione. Come dice Catia, nell’inverno si creano i presupposti per una nuova nascita e nei mesi caldi si raccolgono i frutti.

Quindi Buona Estate Amici miei e grazie ancora🙂

Stagione-16-17

Sorgente: Serate Biologicamente Sensate (SBS) – La Natura non crea sfigati!