A tavola non si invecchia…
…ma si acquisiscono nuovi sapori, nuovi sorrisi, nuovi volti e qualcosa che fa bene a chiunque, la serenità.
Tra amici di varie parti del nord italia ho avuto il piacere di condividere due giorni di ritiro formativo in cui gli argomenti di discussione e crescita erano Anatomia, Fisiologia ed Embriologia.

Ho fatto da Cicerone nell’illustrare, agli amici della Scuola del Sintomo, il panorama, i palazzi, le funzioni normali e speciali di quell’enorme e complesso paese che si chiama Essere Umano.
Un paese ricco di storia, antica, antichissima e moderna, di monumenti, di grotte famose, di cunicoli, di chiese, di mari, di mausolei, dipinti, sculture, parchi acquatici, boschi, sale gioco e tutto quello che uno può aspettarsi o volere da una meraviglia millenaria come il corpo umano.

img_20161218_131854

Ho avuto il piacere e l’onore di illustrare le funzioni normali di queste strutture, le funzioni speciali, le ragioni per le quali le funzioni speciali vengono avviate e cosa accade durante queste funzioni straordinarie.

E poi chiacchiere, risate, qualche piatto prelibato, battute e condivisioni, confessioni ed esperienze, dubbi, domande, risposte.
Magnifico!

Questo mio 2016 si chiude così, con soddisfazione, con piacere.
E per questo sento l’onore di ringraziare chi ha creduto in me offrendomi delle opportunità che ho colto.
Sento anche il piacere di ringraziare me stesso, per aver trovato la forza di mettermi in gioco, per aver trovato lo spunto per crescere e darmi da fare, per aver progettato, sognato, lavorato, costruito e realizzato.
Sono orgoglioso di me.
Bravo Giorgio 🙂

Annunci